IL TRAPIANTO

trapianto FUE

L'Autotrapianto con Tecnica FUE è una nuova tecnica di trapianto adoperata dal dottor Serkan Aygin e dal suo staff. Questo tipo di intervento consiste nel prelevare le unità follicolari (la radice e le cellule in grado di produrre i capelli) dalla cosiddetta zona donatrice con l'ausilio di uno strumento con una punta a forma di cannuccia dal diametro di 0.6 mm.
Successivamente i bulbi estratti vengono innestati nell'area interessata da alopecia, senza cicatrici o traumi come accadeva con le tecniche di trapianto precedenti. In questo modo i bulbi innestati sotto il cuoio capelluto avranno bisogno di un periodi di circa un mese per adattarsi nella nuova posizione, dopo di che cominceranno a riprodurre i capelli.
Il paziente vedrà ricrescere i propri capelli in un intervallo di tempo tra 3 e 9 mesi, e il tutto avverrà in modo semplice e naturale. L'operazione poco invasiva, avviene in semplice anestesia locale, è indolore e non crea grossi disturbi. Ha una durata media di circa 5/7 ore, proprio perché il lavoro è svolto in maniera certosina e precisa. Il nostro pacchetto, oltre al trapianto prevede due visite specialistiche che in genere avvengono un giorno prima ed uno dopo l'operazione.

L'Innesto delle Unità Follicolari

I bulbi estratti in una prima fase dell'intervento vengono a questo punto inseriti attraverso dei microsolchi creati sulla porzione di cute interessata dall'alopecia.
L'angolo di uscita creato tra il solco ed il piano del cuoio capelluto è molto importante, in quanto determinerà il risultato estetico del trapianto di capelli. Raramente infatti i capelli crescono perpendicolari alla superficie del cuoio capelluto, e ogni cliente ha una sua conformazione specifica che il dottore saprà interpretare e riprodurre in relazione ad ogni singolo caso.
I bulbi prelevati dalla zona donatrice non cresceranno più, ma il vantaggio del trapianto con tecnica Fue piuttosto che il trapianto di capelli con tecnica FUT è proprio qui, infatti con questa nuova tecnica, visto che l'estrazione avviene su una zona più ampia e folta ed è effettuata singolarmente non lascerà segni.
Nella maggior parte dei casi si può avere la zona donatrice anche con capelli rasati a distanza di mesi senza che si noti alcuna traccia del trapianto di capelli.

Precauzioni Dopo il Trapianto

Vi sono alcune precauzioni da osservare dopo il trapianto, soprattutto nei giorni immediatamente successivi, affinchè la ricrescita avvenga senza problemi, in modo graduale e naturale.
I primi 3 giorni dopo l'intervento sono quelli più importanti, infatti bisogna stare molto attenti a non urtare o sollecitare la zona ricevente, per evitare eventuali danni causati da urti o graffi. A fine intervento il dottor Serkan darà anche ad ogni paziente un protocollo da seguire. Già a 4 giorni dal trapianto si possono lavare i capelli con una procedura da seguire. Un buon risultato estetico si avrà dopo circa 6 mesi.

Il Trattamento Post Operatiorio è in ogni caso incluso nel pacchetto che vi proponiamo, quindi, a parte qualche piccola rinuncia (es. sport nei primi giorni successivi) non prevede ulteriori spese.